25 aprile, Rangers presenza attiva al “Bomba day”

Il 25 aprile prossimo verranno effettuate da parte degli artificieri dell’Esercito Italiano, le operazioni di disinnesco dell’ordigno risalente alla Seconda Guerra Mondiale e rinvenuto nell’area dell’ex aeroporto Dal Molin a Vicenza. Un’operazione che per la pericolosità della bomba porterà all’evacuazione di decine di migliaia di persone in un’area di 2.500 metri dal punto e che riguarderà oltre al Comune di VIcenza anche quelli di Caldogno e Costabissara. Dalle 9 del mattino e fino a conclusione delle operazioni, tutta l’area interessata sarà vietata e per nessuno sarà quindi possibile accedervi. Radio Vicenza seguirà in diretta tutto lo sviluppo della giornata con una trasmissione no-stop dal mattino presto fino alla conclusione delle operazioni di disinnesco. La Rangers sarà partner dell’emittente locale e fornirà, attraverso una serie di collegamenti nel corso della giornata, tutte le informazioni relative a quanto accadrà nelle aree in cui le sue pattuglie Rangers svolgeranno la propria attività di contrasto alla criminalità.

1404161225120_2