Armati di taglierino in banca Rangers e Carabinieri li fermano

Sperlonga, 09/11/18 – Sono circa le 15 quando un Operatore della Rangers Vigilanza rileva un’anomalia dalla filiale MPS di Sperlonga: la bussola della banca (la cabina preposta all’ingresso della clientela) è aperta.

Dal controllo delle immagini delle telecamere di sorveglianza, la GPG nota due individui di sesso maschile camminare frettolosamente nella sala d’aspetto della filiale, in mezzo a clienti sdraiati per terra o seduti sulle sedie.

Non c’è tempo da perdere: i ladri sono armati di taglierino e spazientiti dall’attesa del bottino e di un presunto complice. L’Operatore contatta velocemente i Carabinieri di Sperlonga, informandoli della rapina in corso.

Pochi minuti dopo, sorpresi dalle sirene delle Forze dell’Ordine, i due individui tentano di scappare attraversando la bussola rimasta aperta. Ma la fuga non riesce, vengono bloccati ed arrestati dai Carabinieri. Il presunto terzo malvivente, invece, risulterebbe ancora in libertà.