Coltre di fumo in una farmacia del padovano. Intervengo i Vigili

Veggiano (PD), 25/07/18 – Sono le 5:30 del mattino, quando il collegamento video della Rangers conferma la presenza di una coltre di fumo nero all’interno del magazzino di una farmacia del padovano. Viene prontamente avvisato il 115 e una pattuglia giunge sul posto pochi minuti dopo.

La situazione dall’esterno sembra tranquilla, ma nessuno dei responsabili dell’attività risulta reperibile. I Vigili ritengono che attendere oltre potrebbe rivelarsi pericoloso, e cominciano a sfondare le porte per arrivare al magazzino. Scatta l’allarme antintrusione e al fumo denso dell’incendio si mischia quello del fumogeno. Impossibile proseguire con l’operazione.

Mentre attendono che la coltre si diradi, i Vigili richiedono di contattare il Direttore del Centro Commercia confinante con la farmacia, per accertarsi che il pericolo non interessi anche quel sito (possibilità esclusa grazie alla collaborazione della Civis).
Dispersa la nube, un elettricista constatava che la causa del principio di incendio era da imputarsi al gruppo di continuità andato in corto circuito.