Crisi, aumentano i colpi di generi alimentari

L’Arena – Verona, 10 ottobre 2012

A causa della crisi economica, i furti di beni di prima necessità sono aumentati vertiginosamente in tutta Italia. Lo sanno bene i gestori dei supermercati e deci centri commerciali che ogni giorno si trovano a fare i conti con colpi più o meno improvvisati.
Come è accaduto l´altra sera, un evento di questo tipo si è verificato al Pam di Via Dei Mutilati.
Intorno alle 20.30, la centrale operativa Rangers, società del Gruppo Battistolli, è stata contattata da una guardia giurata che stava prestando servizio al supermercato. La guardia riferiva che, con l´aiuto della sicurezza antitaccheggio, aveva bloccato un uomo italiano in flagranza di reato.
La sicurezza interna del supermercato ha avvertito immediatamente i carabinieri che, giunti sul posto, hanno perquisito l´uomo, scoprendo che stava nascondendo un deodorante e numerose bustine di detersivo. L´uomo è stato portato in manette alla stazione dei carabinieri e dovrà rispondere di tentativo di furto.