Donna sventa uno scippo

Il Mattino di Padova, 16 luglio 2012

Stavano sorvegliando la filiale della banca Antonveneta di piazza Turati, una pattuglia composta da un uomo e una donna con la divisa della società del Gruppo Battistolli. Improvvisamente i due colleghi hanno notato la presenza di due persone, sempre un uomo e una donna, vicino allo sportello bancomat. Dapprima sembrava fossero insieme per effettuare un semplice prelievo, poi le cose si sono delineate con chiarezza. Nel senso che l’individuo ha aggredito la donna cercando di strapparle la borsa dalle mani. Ne è nata una colluttazione, a cui è seguito il pronto intervento dei vigilantes. «Io e la mia collega siamo riusciti a bloccare a terra l’aggressore» racconta la guardia giurata, «dopo averlo fermato ci siamo preoccupati di soccorrere la vittima dell’aggressione, in evidente stato di choc. Subito dopo abbiamo avvisato i carabinieri, che hanno caricato nella gazzella il giovane rapinatore e se lo sono portato in caserma». Una volta superato lo stato di agitazione la donna aggredita ha ringraziato i due vigilantes per la prontezza dell’intervento e per aver sventato lo scippo.