Front office per banche e aziende private li cerca Rangers

Il Tirreno, 12 Settembre 2017
Diverse sedi toscane hanno bisogno di un buon sicurezza che si sappia accompagnare alla cortesia. Dagli istituti bancari ai centri commerciali, c’è bisogno dei cosiddetti vigilantes, ossia persone in grado di offrire servizi di vigilanza non armata. Una sorta di servizio di portineria e centralino: un front office tuttofare.Livorno, Grosseto, Siena: sono queste le città in cui la Rangers srl sta cercando personale, pronta ad offrire tre posti di lavoro per poter ricoprire questi ruoli. L’azienda è leader nei settori di Servizi e Vigilanza del GRUPPO BATTISTOLLI e opera da più venticinque anni nel Veneto. Il Gruppo Battistolli, con oltre 50 anni di attività e con sede centrale a Vicenza, gestisce e coordina più di trenta filiali operative sul territorio e circa mille e cinquecento dipendenti. Una squadra che ora si allargherà, visto che diversi clienti toscani si sono rivolti alla Rangers srl per avere un proprio servizio di vigilanza. La figura richiesta a Siena è quella per un’attività di sorveglianza non armata, che consisterà nel controllo degli accessi e la regolazione dei fluissi di persone e merci nelle sedi in questione. Più o meno lo stesso profilo richiesto a Livorno, dove viene richiesta inoltre un’attività di prevenzione e di primo intervento e antincendio e un’attività di segreteria e di reception, di gestione di centralini telefonici e di front desk. Stesso discorso per la persona necessaria a Grosseto, a cui viene chiesta anche un’esperienza nel settore di almeno due anni. Ovviamente, per tutti e tre i casi, viene richiesta una disponibilità lavorativa che ricopra sia i turni diurni che notturni. Per potersi candidare, basta andare sul sito rangersvigilanza.it alla voce “Lavora con noi”.