Dopo i furti, blindata anche la scuola

Il Gazzettino – Padova, 8 Marzo 2017
«Importante investimento» Violare la scuola primaria a breve non sarà più così facile. Dopo i recenti furti, il comune di Noventa Padovana metterà in sicurezza la primaria Anna Frank. Entro un paio di settimane verranno installati un sistema d’allarme e una rete di videosorveglianza che andrà a coprire tutto il perimetro dell’istituto scolastico e dell’attiguo parcheggio. «Abbiamo approvato la settimana scorsa il Bilancio di previsione – ha detto il sindaco Luigi Alessandro Bisato – adesso possiamo pensare a questo importante investimento che andrà a monitorare una delle opere pubbliche più importanti del nostro territorio costruite negli ultimi anni». L’impianto di videosorveglianza verrà collegato con la centrale operativa della Polizia locale di via Roma in modo tale da avere sotto controllo in tempo reale eventuali situazioni di pericolo. La scuola primaria Anna Frank, considerato uno dei plessi scolastici più innovativi della cintura padovana, ogni giorno ospita oltre 400 alunni e una cinquantina di addetti ai lavori. Gli interventi che a breve andranno ad essere compiuti garantiranno maggiore tutela anche ai fruitori della scuola e alle rispettive famiglie. I ladri, nei mesi scorsi, riuscirono a forzare una delle finestre dell’istituto. Poi, trafugarono alcuni computer ed altri apparecchi informatici utilizzati per la quotidiana attività. Un furto che scatenò non poche polemiche anche tra i politici locali. Adesso, grazie a questo intervento, la situazione si andrà a normalizzare. Continua, nel frattempo, il servizio di vigilanza notturna da parte dei Rangers che il Comune ha chiamato a difesa di tutti i beni comunali presenti sul territorio. Questo tipo di presidio voluto fortemente dall’amministrazione sta dando ad oggi gli effetti sperati. Sono infatti diminuiti i furti e soprattutto gli atti vandalici nei parchi comunali che tempo fa sono stati presi d’assalto da baby bulli del paese. Il Comune, se i risultati continueranno ad essere lusinghieri, sembrerebbe pronto a confermare questa collaborazione con i Rangers anche per gli anni futuri.