GPG Rangers ferma due uomini alla Fiera dell’oro di Vicenza

In data 23 Gennaio, alle ore 12:30 circa, una GPG Rangers stava prestando servizio presso la Fiera di Vicenza quando veniva in contatto con due persone di nazionalità turca che si accingevano ad entrare. I due venivano sottoposti alle consuete procedure di sicurezza e depositavano volontariamente i loro oggetti personali, tra cui i documenti di riconoscimento e la tessere d’ingresso alla Fiera, inoltre aderivano al controllo personale con l’utilizzo del body scanner portatile.

A seguito di quest’ultima verifica ad uno dei due uomini veniva segnalata la presenza di oggetti metallici all’interno della sua giacca il quale, successivamente, consegnava due attrezzi da lavoro: un cacciavite e una pinza. La GPG, insospettita dagli oggetti trovati, chiedeva l’intervento della Polizia per un controllo più accurato che prendeva in consegna i due uomini successivamente denunciati per porto ingiustificato di arnesi da scasso.