Il Gruppo Battistolli punta sui robot

VigilanzaPrivataOnLine.Com, 27 Luglio 2016

In tanti a Battipaglia sperano di poter salvare la ex Btp Tecno, attualmente in mano al curatore fallimentare. Il Gruppo Battistolli sembra infatti interessato a insediare in una parte dello stabilimento battipagliese la produzione di un Robot (avete letto bene) pensato per la sorveglianza e la sicurezza e capace di sostituire l’uomo nelle aree potenzialmente rischiose per l’incolumità del personale, come nelle zone a rischio incendio od esplosione. Un prodotto da commercializzare in tempi brevi a potenziamento della piattaforma “Kobra”, già da tempo in sperimentazione presso il Gruppo Battistolli. Perchè questo robottino vanterebbe navigazione autonoma e piena autonomia nelle attività di ronda, ispezione e controllo ambientale.Ma introdurre i Robot nella vigilanza privata toglierà lavoro alle guardie giurate o, al contrario, riqualificherà il capitale umano disponibile?La risposta potrebbe venire dai droni, dove già ora la guardia si sta qualificando per pilotare l’APR quando l’attività umana potrebbe risultare impossibile, rischiosa o inefficace.La guardia non è quindi stata rimpiazzata dalla macchina. Potrebbero quindi aver ragione quei robotisti che vedono nelle macchine dei “colleghi di lavoro” che ci sollevano dai compiti più ripetitivi e pesanti? Ai posteri.