Intervento a Campo Marzo

Questa notte alle ore 03:30 una pattuglia Rangers stava effettuando il consueto giro di controllo presso Campo Marzo quando, passando da Via Verdi, notava due extracomunitari di nazionalità nigeriana mentre bivaccavano sotto il portico della Manpower al civico 25.
Le GPG chiedevano ai due di allontanarsi e, notando due involucri di plastica sopra il tappetino dove bivaccavano, scoprivano poi la presenza di nove palline di plastica contenenti, come confermerà il sovrintendente della P.S. intervenuto da supporto, cocaina e altre sostanze stupefacenti.
I Rangers contattavano la sala operativa della Questura di Vicenza che, una volta informata dei fatti, inviava prontamente una volante. Uno dei due soggetti, vedendosi braccato, si dava alla fuga ma grazie all’ausilio di una pattuglia Rangers di supporto si riusciva a rintracciarle il malvivente in Viale Milano. Quest’ultimo iniziava a spogliarsi e ad urlare per poi essere calmato dagli agenti della Polizia.
I due nigeriani, già noti alle Forze dell’Ordine per spaccio di sostanze stupefacenti e rapina, sono stati identificati. I due però venivano rilasciati dopo aver dichiarato di non avere nulla a che fare con la droga rinvenuta.