La Minerva vola in Cile

La Soprintendenza delle Belle Arti affida a Vega (Gruppo Battistolli) il trasporto della Minerva di Arezzo con destinazione Sud America

La cultura e la ricchezza artistica italiana non smettono mai di incuriosire e affascinare i paesi esteri tanto è vero che numerosi reperti archeologici, tra cui la meravigliosa Minerva di Arezzo (vedi foto 1), giungeranno in Cile in occasione della mostra DIOSES Y HEROES DE LA ANTIGUEDAD, che si terrà dal 12 settembre 2012 al 20 gennaio 2013 presso l’Istituto Cultural de Providencia a Santiago del Chile.
A seguito del recente successo ottenuto a Las Vegas con le attività di esportazione e gestione dei campionari degli orafi vicentini, in occasione delle Fiere JCK COUTURE per Vega Spedizioni Internazionali, società del Gruppo Battistolli, si presenta l’ennesima occasione di poter dimostrare la propria competenza e professionalità. La società, infatti, garantirà in tutte le sue fasi il trasporto delle opere dall’Italia al Cile. La Soprintendenza delle Belle Arti di Firenze, invece, supervisionerà l’intera operazione visto il carattere storico di rilevante importanza degli oggetti trasportati.
La cooperazione tra Vega Spedizioni Internazionali e le Belle Arti di Firenze non è un episodio inedito. Le due realtà infatti, hanno già collaborato per il trasporto da Los Angeles ad Arezzo dell’Angelo Incarnato di Raffaello e per il trasferimento di un’altra sua opera, Madonna con il bambino, dall’Eremo di Camaldoli ad Arezzo, fra l’altro in un periodo piuttosto difficile dal punto di vista meteorologico (vedi foto 2), dimostrando un rapporto sinergico ormai consolidato nel tempo.

Vega Spedizioni Internazionali, società del Gruppo Battistolli, vanta una solida esperienza nel campo delle spedizioni internazionali per il mercato della gioielleria ed oreficeria, garantendo inoltre la vigilanza del trasporto e l’assistenza ai clienti in occasione delle principali mostre e manifestazioni fieristiche del mondo. Le sue sedi sono ubicate a Vicenza, Arezzo e Marcianise.