La telecamera li scopre Doppio arresto all’IKEA Corsico

Milano, 02/12/2018 – Ore 13, un Operatore della Rangers Vigilanza sta monitorando la sala ristorante dell’Ikea Corsico. Due individui sospetti attirano la sua attenzione, e la GPG decide di intervenire. Lascia la postazione ad un collega per non perdere di vista i due soggetti, e raggiunge l’area ristoro per accertarsi della situazione.

Il Rangers smaschera lo schema dei furti: i due ladri, avvistata la vittima, le si siedono alle spalle e, fingendo di appoggiare le giacche sullo schienale della sedia, ne approfittano per frugare nelle tasche o borse del bersaglio. Una procedura collaudata.

L’Operatore contatta i Carabinieri per l’invio delle pattuglie. I due individui, credendo di non essere visti, continuano a cambiare posto per trovare nuovi malcapitati. Pochi minuti dopo, i Militari raggiungono il punto vendita e bloccano i ladri, intenti nella “pausa caffè”.

Sono entrambi privi di documenti ed evasivi nel rispondere alle domande. Dalla perquisizione della vettura utilizzata per raggiungere l’Ikea, le Forze dell’Ordine hanno successivamente scovato i documenti dei ladri, risultati falsi, e un quantitativo ingente di denaro. È così scattato il doppio arresto per possesso di documenti falsi e tentato furto.