Ladri alla GLS messi in fuga dai rangers

Il Gazzettino – Vicenza, 26 Gennaio 2014

Erano riusciti, forzando un portone, ad aprire due buchi nel muro ed arrivare alla cassaforte Nella tarda serata di venerdì, poco prima della mezzanotte, è arrivata una segnalazione d’allarme dalla GLS, azienda con sede in città, in via Voiron, alla centrale operativa dei Rangers per un tentativo di furto. Due pattuglie sono state inviate immediatamente sul posto e dopo pochi minuti hanno riscontrato un portale aperto. A quel punto i Rangers della Battistolli hanno provveduto a contattare i Carabinieri della Compagnia di Bassano che a loro volta si sono rivolti al Commissariato per mancanza di pattuglie in quanto tutte fuori. All’arrivo del reperibile, è stato effettuato un più approfondito controllo dal quale è emerso che ignoti erano riusciti ad accedere all’interno del sito in oggetto forzando un portale per poi aprire due buchi nel muro, tentando di arrivare alla cassaforte. Una volta individuata, i malviventi hanno tentato di aprirla con un flessibile senza però riuscire nell’intento, probabilmente allertati dall’arrivo dei Rangers. I danni alla struttura sono in fase di stima.