Ladri di notte nella ditta ma la cassaforte resiste

Il Giornale di Vicenza, 17 Ottobre 2013

Tentato furto alla Gls di via Voiron, in città, nella notte tra martedì e mercoledì. Ignoti sono riusciti ad intrufolarsi nell´azienda di trasporti e a raggiungere la cassaforte, senza tuttavia riuscire a forzarla. Alle 22.50, un primo allarme proveniente dalla sede è arrivato alla centrale operativa della ditta di sorveglianza Battistolli. Sul posto è stata quindi inviata una pattuglia, che non ha però riscontrato nulla di anomalo. A mezzanotte e un quarto alla centrale è arrivata un´altra segnalazione proveniente dalla stessa azienda e la pattuglia è quindi ritornata sul posto per effettuare un ulteriore controllo. Nel frattempo, sono stati avvertiti anche i carabinieri della compagnia di Bassano che, giunti sul luogo, hanno scoperto che qualcuno era entrato nella ditta, probabilmente attraverso un´apertura sul tetto. Un successivo controllo ha permesso di appurare che i malviventi avevano tentato di forzare la cassaforte utilizzando un flessibile, senza però riuscire nell´intento. Nessuna traccia dei ladri che, quando sono arrivati i guardiani notturni e i carabinieri, si erano già dileguati. «All´interno dello stabile non c´era nulla di valore – ha riferito la responsabile dell´ufficio, Nicoletta De Vicari – per cui i ladri se ne sono andati a mani vuote. Tra il tentativo di scasso alla cassaforte e la rottura dell´allarme, però, i danni si aggirano ammontano a qualche migliaia di euro.