Nasconde i prodotti nella borsa e supera la cassa. Rangers la blocca

Grosseto, 18 agosto – Conad di via Aurelia Antica, una GPG è in servizio di antitaccheggio. La sua attenzione ricade su una donna che si aggira tra gli scaffali del punto vendita. Credendo di non essere vista, comincia a inserire nella propria borsa alcuni prodotti, preoccupandosi che risultino accuratamente celati.

Si dirige alla cassa, ma la supera senza pagare. È in quel momento che il Rangers interviene, accompagnando la donna al box informazioni e chiedendole di mostrare in contenuto nascosto alla presenza del Direttore.
Giunte sul posto le Forze dell’Ordine, scatta il fermo per la ladra. La merce sottratta verrà quantificata in poco meno di 70 euro.