Nella notte i Rangers sono intervenuti a Paderno Dugnano e in provincia di Caserta

Questa notte i Rangers si ritrovavano impegnati in due importanti interventi: il primo a Paderno Dugnano (MI) alla Concessionaria Verbauto e il secondo al ristobar Quick Break ubicato a Capodrise, in provincia di Caserta.

Il primo episodio si è verificato alle 3:45 circa quando una segnalazione, proveniente dalla Concessionaria, arrivava alla centrale operativa Rangers. Immediatamente, si avvertiva il reperibile e contestualmente veniva inviata una pattuglia che si portava sul posto in soli 5 minuti. La GPG iniziava una perlustrazione all’esterno del locale, ma non rilevava nessuna anomalia. Riportandosi sul fronte della concessionaria, però, udiva uno strano rumore proveniente dal parcheggio interno e, controllando più accuratamente, si accorgeva che un furgone parcheggiato all’interno del perimetro aveva la porta lato passeggero aperta e la luce all’interno dell’auto era accesa. La GPG prendeva contatti con il reperibile e si organizzava con quest’ultimo un controllo all’interno del locale dal quale emergeva l’effettiva intrusione da parte di ignoti che, probabilmente disturbati dall’arrivo della pattuglia, si erano nascosti dentro al furgone per poi fuggire. Dal controllo effettuato sembrerebbe non mancare nulla e, sicuramente, il rapido intervento della GPG ha sventato il tentativo di furto.

A Capodrise, invece, alle ore 4:00 circa una segnalazione d’allarme, proveniente dal ristobar Quick Break arrivava alla centrale operativa Rangers. La pattuglia inviata si portava sul posto in soli 3 minuti e, arrivata sul posto, riscontrava il vetro della porta fracassato. I malviventi non sono riusciti ad entrare all’interno del locale e da una prima verifica sembra che nulla sia stato trafugato. Il reperibile è stato contattato e informato di quanto accaduto, si avvertivano anche i Carabinieri che si recavano sul posto per i rilievi del caso.