Progetto SICUREZZA ZAI Povegliano Veronese

Venerdi 10 maggio,  dalle ore 12 presso la Sala Consiliare Savoldo, si svolgerà la presentazione del “Progetto Sicurezza ZAI Povegliano Veronese”.

L’iniziativa è nata per iniziativa degli imprenditori di Povegliano V.se, in particolare di Carlo Barba e Pietro Guadagnini (nonchè consiglieri comunali), con il sostegno del Sindaco, Anna Maria Bigon e di tutta la sua Amministrazione Comunale, e con la partecipazione fattiva della società di vigilanza ‘Rangers’ (Gruppo Battistolli).

Si tratta della prima iniziativa, a livello provinciale, di collaborazione tra imprenditori e vigilanza privata. Una pattuglia con guardia giurata armata e radio collegata con centrale operativa e Carabinieri, vigilirà le due aree industriali tutte le notti ininterrottamente per 365 giorni l’anno.

La guardia avrà il compito di monitorare, ai fini di deterrenza e di prevenzione contro furti ed atti vandalici, le aziende interressate, verso le quali è stato attivato un dispositivo elettronico per la rilevazione dei controlli e un pannello ben visibile riportante la scritta ‘Area sorvegliata da agenti di vigilanza Rangers’.

Il servizio è stato condiviso da 25 aziende.