Prorogato il servizio di vigilanza privata in orario notturno

Il Mattino di Padova, 13 Dicembre 2016
La Giunta comunale ha prorogato fino al 31 dicembre 2017 il servizio sperimentale di vigilanza privata in orario notturno, di teleallarme e pronto intervento di utenze non residenziali con tecnologia bidirezionale e di apertura e chiusura dei parchi pubblici muniti di recinzione e cancelli negli orari fissati dal Comune. Continuerà a svolgerlo la ditta Rangers di Vicenza con personale proprio formato da guardie giurate armate radiocollegate con la centrale operativa. Verranno tenuti sotto controllo beni relativi al patrimonio pubblico quali scuole, uffici pubblici, cimitero, impianti sportivi, monumenti, giardini pubblici. Le ispezioni debbono avvenire nel corso di ogni notte con cadenza variabile così come i percorsi per raggiungere i vari siti da controllare. Il personale dovrà essere in possesso del decreto prefettizio di nomina di guardia giurata autorizzata al porto d’armi. La ditta dovrà produrre puntuale rendicontazione al comando di polizia locale con report mensili dei controlli effettuati nel corso di ogni notte, due in ogni sito, e con rapporti giornalieri in caso di accertate situazioni anomale quali auto sospette in area pubblica o persone all’intero dei parchi e cimiteri.