Rangers blocca un malvivente all’Ikea di Corsico

Il 20 Novembre, alle ore 12:30 circa, una GPG Rangers, mente stava effettuando il consueto giro di controllo dello store, riceveva una telefonata dall’operatore logistico che lo avvisava di aver notato un uomo che con fare sospetto si aggirava tra i tavoli del ristorante senza aver consumato. L’operatore, mentre la GPG si stava recando nella sala del ristorante, riferiva che l’uomo si era seduto alle spalle di una coppia che stava consumando il pasto. L’uomo, appoggiando la sua giacca al poggia schiena, infilava la mano nella giacca del cliente dello store, frugando nelle tasche in cerca di qualcosa di valore. La GPG, arrivata sul posto, bloccava il malvivente in flagranza. Il Rangers contattava i Carabinieri di Corsico e, nel frattempo, scortava l’uomo in una sala dove, all’arrivo delle Forze dell’Ordine, veniva perquisito, arrestato e portato in Caserma con l’accusa di tentato furto.
Dagli accertamenti fatti dai Carabinieri, l’uomo risultava di nazionalità rumena e incensurato.