Rangers sventa furto alla sede del gruppo Meth

Pianura, 6 Novembre 2013

Momenti di tensione a Pianura, Napoli, presso la sede del gruppo Meth, società leader nel settore dell’assistenza di Slot Machine e Video Lottery.

Alle ore 18 circa di lunedì 4 novembre, una Guardia Giurata Rangers, in servizio di piantonamento e vigilanza presso via Eleonora Duse, ove è ubicata l’azienda, effettuava il regolare giro di perlustrazione all’esterno dell’edificio.  Questo gli ha permesso di notare un uomo abbastanza alto e di esile corporatura che subito veniva identificato come un malvivente in quanto teneva coperto il volto da un passamontagna e stava cercando di scavalcare il cancello perimetrale che dà accesso all’azienda.

Il Rangers è intervenuto con un sonoro “Alt” verso l’uomo colto in flagranza di reato, con metà corpo già all’interno della proprietà. Tale comando veniva ignorato e il malvivente continuava la sua azione delittuosa, portandosi sempre di più all’interno dell’area a lui vietata. La Guardia Giurata si è trovata costretta ad estrarre la pistola di ordinanza al solo scopo di spaventare il bandito e arrestarne l’intrusione. Costui, vedendo la pistola, decideva di non ignorare l’ulteriore comando di “Alt” e si bloccava di colpo. Supplicando la Guardia di non sparare, con un balzo il malvivente riusciva a tornare all’esterno dell’area privata e a dileguarsi dopo un breve inseguimento.

Immediatamente giungevano sul posto anche le Forze dell’Ordine, allertate dal custode dello stabile, testimone dell’intera vicenda. I fatti sono stati ripresi dalle telecamere del gruppo Meth e speriamo che in qualche modo esse siano di aiuto per identificare l’uomo.