Si installano nuovi punti luce

Il Gazzettino – Padova, 5 Agosto 2016
L’illuminazione pubblica di Noventa Padovana, compreso il corretto funzionamento delle linee semaforiche, è pronta a rifarsi il look. Grazie alla convenzione Consip della durata di nove anni stretto da Noventa lo scorso anno, il territorio ha breve usufruirà di interventi di manutenzione per una cifra di oltre 244mila euro. Lavori che saranno effettuati dalla ditta Simet e che riguarderanno l’illuminazione pubblica di tutto il territorio di Noventa Padovana. Il piano degli interventi, infatti, è stato suddiviso nelle varie zone del territorio: l’area nord- di Noventa, il centro storico, ma anche le frazioni di Noventana e quella di Oltrebrenta confinante con la provincia di Venezia. «È un passaggio molto importante per il nostro Comune», ha detto il sindaco Luigi Alessandro Bisato, professionisti di Simet andranno a verificare l’attuale funzionamento del sistema elettrico locale e poi provvederanno agli opportuni accorgimenti, per garantire al territorio una corretta illuminazione notturna delle singole strade, senza dimenticare il funzionamento non meno importante degli incroci semaforici presenti. Questo accordo della durata di nove anni», ha proseguito il primo cittadino, consente nel futuro di prendere in mano tutte le situazioni critiche, con la sostituzione di lampade ormai vetuste, con punti luce più efficienti e a basso consumo energetico. Un paese illuminato, oltre a tenere lontano situazioni di degrado e a favorire il commercio, è anche un valido deterrente contro possibili focolai di delinquenza». tal proposito i costanti passaggi della vigilanza privata dei Rangers durante le ore notturne a tutela degli edifici comunali e le aree verdi sta dando gli effetti sperati. Situazioni critiche e furti in questi ultimi mesi sono in sensibile calo. «Questo non significa», ha concluso il primo cittadino, «che si debba abbassare la guardia. Come amministrazione comunale stiamo apprezzando gli sforzi messi in atto da Polizia locale e carabinieri che giornalmente operano per tutelare la nostra cittadinanza e le attività commerciali presenti nel perimetro di Noventa».