Sicurezza nei cimiteri Ecco i Ranger

Il Mattino di Padova, 14 Novembre 2011

Le guardie giurate entrano nei cimiteri contro furti e vandalismi. La proposta dell’assessore ai Servizi cimiteriali Silvia Clai prende forma e ha un nome: Rangers Srl di Vicenza, gruppo Battistolli, che per sei mesi si è vista aggiudicare la sperimentazione del servizio nei camposanti cittadini. La Clai aveva lanciato l’ idea subito dopo i furti nei cimiteri che nelle scorse settimane si erano verificati a Salboro e al Maggiore. Oltre ai pattugliamenti della polizia municipale e delle altre forze armate, era necessario un servizio di vigilanza in più: ecco perché la Clai ha pensato a quella privata, facendosi mandare alcuni preventivi dalle ditte del territorio. La Rangers ha proposto di controllare i cimiteri cittadini per 400 euro al mese, Iva esclusa, e il Comune gli ha affidato formalmente il servizio per sei mesi al costo complessivo di 2. 928 euro. La speranza è di rendere più sicuri i cimiteri che ultimamente sono stati teatro di numerosi fatti di cronaca: oltre ai furti dei ladri di metallo, una delle aggressioni che ha terrorizzato Padova e una carovana nomade a Granze di Camin.