Sventato furto da Jaeger-LeCoultre in Montenapoleone

Sventato furto da Jaeger-LeCoultre in Montenapoleone

Milano, 8 marzo 2013

Furto sventato ieri sera poco prima dell’ora di chiusura da due Guardie Giurate della BTV, Società del Gruppo Battistolli, che si occupa della sicurezza presso la boutique Jaeger-LeCoultre in Via Montenapoleone a Milano. Un’operazione riuscita grazie alla loro attenzione nel riconoscere i comportamenti anomali degli avventori che si presentano con intenzione di delinquere, soprattutto presso le boutique più prestigiose del quadrilatero della moda e alla prontezza della direttrice del negozio.
Intorno alle 18:30 circa le due Guardie, comandate in servizio di pattugliamento diurno, si trovavano all’esterno dei locali, in attesa di effettuare il servizio di chiusura per la Boutique stessa prevista per le ore 19.00, quando dall’esterno hanno notato una persona all’interno che stava maneggiando in modo strano alcuni orologi, mentre la commessa si allontanava per prenderne degli altri. Insospettiti dal comportamento dell’uomo all’intero decidono di avvicinarsi alla vetrina. Nel frattempo la direttrice della boutique, anche lei insospettita dai movimenti del presunto cliente, accortasi della presenza delle guardie fa loro un cenno e aziona il comando per aprire la porta blindata. Le due Guardie entrano così in azione bloccando la persona, di nazionalità straniera, che nel frattempo aveva fatto scivolare nella tasca un orologio del valore di circa 70 mila euro (che aveva appena rubato) e stava cercando di guadagnare l’uscita. Vengono quindi allertate le forze dell’ordine che giunte sul posto procedono all’arresto dell’uomo.

Ufficio Stampa
Gruppo Battistolli