Sventato tentato furto da Ottimoda, Padova

Presso la centrale Rangers di Padova (Società del Gruppo Battistolli), giunge una segnalazione d’allarme antipanico dal cliente in oggetto. L’operatrice di turno invia prontamente sul sito due Guardie Giurate che, giunte in pochi minuti sul posto si recano nella galleria dove era in corso una rissa tra un responsabile di Ottimoda e due stranieri, presumibilmente rumeni. All’arrivo le nostre guardie placano la rissa e la Guardia Particolare Giurata Piron riesce a tenere in custodia i due stranieri fino a quando le forze dell’ordine sono giunte sul posto, chiamate dalla Guardia La Mantia. Intervengono quindi gli agenti di Pubblica Sicurezza che trasferiscono i due malviventi in caserma.

La rissa era nata perché l’antitaccheggio del negozio aveva iniziato a suonare mentre uscivano dal negozio due persone. Il responsabile di Ottimoda, seguiti i due, ha chiesto loro spiegazioni in merito al fatto ed è riuscito a sbottonare il giubbotto di uno di loro facendo cadere per terra alcuni prodotti non pagati. A quel punto uno dei due sferra un calcio al responsabile che cadendo per terra batte fortemente la testa riportando una forte contusione. I due cercano di darsi alla fuga ma interviene un secondo dipendente Ottimoda che tenta a sua volta di bloccarli.

Successivamente, l’addetto alla sicurezza interna di Ottimoda, sig. Grimaldi contatta la sede Rangers di Padova e ringrazia l’azienda ma soprattutto ringrazia le due Guardie Giurate Piron e La Mantia per la loro prontezza, professionalità e operatività nel gestire una situazione che poteva diventare molto più pericolosa.

Ufficio Stampa
Gruppo Battistolli