Tenta di rubare orologio da 70.000 €. Bloccato dalle Guardie Giurate

Tenta di rubare orologio da 70mila euro Bloccato dalle guardie giurate

Un 35enne pregiudicato ha finto di voler acquistare l’oggetto in oro rosd alla boutique di Jaeger-Le Coultre

Ha tentato di rubare un orologio da 70 mila euro in un negozio in via Monte Napoleone, la strada dello shopping di lusso. Ma la direttrice e le guardie giurate hanno notato il suo comportamento sospetto, l’hanno bloccato e hanno chiamato la polizia. E’ così finito in manette Oren B., pregiudicato israeliano di 35 anni. Poco prima delle 19 di venerdì l’uomo si è presentato nella boutique di Jaeger-Le Coultre, chiedendo di visionare un orologio in oro rosa da 70 mila euro. Dopo averlo provato, l’uomo ha chiesto di vederne un altro, ed ha approfittato dell’attimo in cui la commessa si allontanava per infilarsi l’oggetto in tasca.
IL FERMO – Fuori dal negozio c’erano però due guardie giurate della BTV, società del Gruppo Battistolli, in attesa di effettuare il servizio di chiusura per la boutique, alle 19. Insospettiti dal comportamento dell’uomo all’interno, i due si sono avvicinati alla vetrina. Nel frattempo la direttrice della boutique, anche lei insospettita dai movimenti del presunto cliente, ha notato le guardie e ha fatto loro cenno, azionando intanto il comando per aprire la porta blindata. Le due guardie sono entrate così in azione bloccando il ladro, che stava cercando di guadagnare l’uscita. La polizia ha quindi proceduto all’arresto dell’uomo.

Redazione Milano online