Tentano il furto di batterie, bloccati dalla GPG Rangers

Brendola (VI), 24 giugno – Sono circa le 21, quando una segnalazione giunge alla Centrale Operativa della Rangers Vigilanza: due individui, dopo aver scavalcato la recinzione, si starebbero introducendo all’interno della Agno Chiampo Ambiente, azienda che gestisce il ciclo integrato di rifiuti per i Comuni dell’ovest Vicentino.
Il controllo video conferma l’attendibilità dell’indicazione e sul posto vengono prontamente inviate la pattuglia V3, in quel momento intenta in un servizio di vigilanza, e una volante del Comando Carabinieri di Valdagno.
Giunta sul luogo, la GPG sorprende due soggetti di colore intenti ad arraffare tutto il possibile, principalmente batterie, inserendole in un sacco. Vistisi scoperti, i ladri decidono di darsi alla fuga, preferendo abbandonare il magro bottino per risultare più agili e veloci. Superano nuovamente la recinzione e riescono a far perdere le proprie tracce nei campi vicini.
Dopo aver richiuso il sito e recuperato la refurtiva, la pattuglia V3 tornava al regolare servizio.