Tentato furto alla Villa Van Der Loeff‏, intervengono i Rangers

Verona, 14 Giugno 2014

Nel tardo pomeriggio di ieri, intorno alle 19:20 circa, una segnalazione d’allarme proveniente dalla Villa Van Der Loeff arrivava alla centrale operativa Rangers. Si contattava il reperibile e veniva immediatamente inviata sul posto una pattuglia che, non appena arrivata alla villa, notava che il cancello principale era stato bloccato. Data la poca visibilità, la pattuglia, dopo aver avvisato la centrale, provvedeva a scavalcare il cancello per effettuare un controllo interno, durante il quale la GPG udiva rumori di vetro e riscontrava una vetrata infranta. La GPG decideva di avvertire i Carabinieri chiedendo anche il loro supporto. Non appena arrivati sul posto, quest’ultimi effettuavano un controllo nel piano interrato dal quale si deduceva che ignoti si erano introdotti nella villa cercando di esportare la cassaforte, ma sono dovuti fuggire a mani vuote, probabilmente per il rapido intervento della GPG Rangers. Il reperibile, giunto sul posto, provvedeva ad alzare il contatore del cancello presumendo che fosse stato abbassato dai malintenzionati per far ritardare l’intervento. Da un primo controllo sembra che non sia stato asportato nulla. E’ stato richiesto piantonamento fisso fino a messa in sicurezza della Villa.