Troppi furti in paese Il Comune lancia la polizza assicurativa

Il Giornale di Vicenza, 28 Maggio 2017
Polizza del cittadino contro i furti. Iniziativa dell’Amministrazione comunale, prima nella valle dell’Agno nell’ambito della sicurezza, con la sottoscrizione di un protocollo con la compagnia Vittoria Assicurazioni, scelta fra tredici compagnie assicuratici. La procedura è semplice, basterà infatti che il cittadino paghi il premio di 65 euro per assicurarsi contro i furti. «Il costo è contenuto, perché c’ è stata una gara – spiega l’assessore alla sicurezza Francesco Lanaro -. D’ora in avanti il cittadino che intenda sottoscrivere una polizza con la compagnia Vittoria può usufruire di questa agevolazione. È un risultato importante, perché chiude il cerchio di una politica sulla sicurezza, che va dal sistema di videosorveglianza messo in atto con il consorzio di polizia locale fino al progetto di sicurezza integrata sottoscritto con le guardie giurate dei Rangers, che vigilano durante la notte sul territorio comunale. Con l’accordo si è voluto agevolare il cittadino con una garanzia postuma all’evento delittuoso – aggiunge l’assessore – per ristorare il cittadino danneggiato. Dalla prevenzione al risarcimento». La polizza, che al cittadino costa 65 euro, prevede un risarcimento del furto subito fino a 3 mila euro e contemporaneamente copre anche i danni al fabbricato. «Siccome la sicurezza è la priorità di questa amministrazione – conclude l’assessore Lanaro – abbiamo voluto contribuire a rasserenare i cittadini offrendo anche questa possibilità. L’iniziativa analoga a quelle di Schio e Thiene, è la prima di questo genere qui».