Vandalismi notturni, vigilantes sulle strade

Il Gazzettino – Padova, 28 Aprile 2016
NOVENTA Due pattuglie della Rangers in servizio per sorvegliare i luoghi pubblici Il primo maggio parte a Noventa Padovana il progetto di vigilanza privata notturna a tutela dei beni comunali comprese le aree verdi. Ad aggiudicarsi il servizio è stata la Rangers che ha assicurato il servizio con due mezzi presenti ogni notte in strada. L’orario di lavoro dei Rangers sarà dalle 22 fino alle 5. Il contratto stipulato è annuale, ma il Comune è pronto a rinnovarlo nel caso l’attività desse importanti riscontri sul fronte della sicurezza.Quale ruolo avranno i vigilantes sul territorio di Noventa? In più occasioni il sindaco uscente Luigi Alessandro Bisato ha specificato che questo servizio non sarà di pattugliamento del territorio, ma rivolto alla tutela dei beni comunali. Dalle scuole al cimitero, alla piazza e a tutti gli spazi verdi del comune. È fuori di dubbio che questa costante presenza sulle strade strada potrà essere un deterrente in caso i vigilantes si imbattessero in situazioni di oggettivo pericolo. L’allarme alle forze di Polizia arriverebbe in automatico e l’intervento delle forze dell’ordine sarebbe praticamente in tempo reale.Con questo accordo il comune di Noventa Padovana ha deciso di lanciare un segnale a tutti coloro che non rispettano le strutture comunali e compiono atti vandalici. A cominciare da piazza Europa, per passere agli istituti scolastici, Noventa comprende un patrimonio di opere pubbliche costate svariati milioni di euro. È stato fondamentale, dunque, oltre ad aver aumentato il sistema di videosorveglianza, provvedere a sistemare lungo le strade guardie in grado di tenere a bada malintenzionati. In costante collaborazione con i vigilantes ci sarà la Polizia locale al comando di Mario Carrai.Proprio ieri mattina, vigili e guardie private hanno effettuato un sopralluogo lungo le strade comunali per tracciare un piano d’intervento che verrà eseguito a cadenza quotidiana tutte le notti compresi i festivi.