Vigilanza notturna del palazzo comunale appaltato il servizio

Il Tirreno – Cecina/Rosignano (19 novembre 2018)

È stato assegnato alla ditta Rangers Srl di Vicenza il servizio di vigilanza notturna del palazzo comunale per il prossimo anno, per un valore di appalto annuale totale di circa 800 euro. Il Comune di Rosignano Marittimo è inoltre dotato già da tempo di un impianto di sicurezza montato sul municipio con lo scopo di impedire atti di intrusione. C’è anche una centralina, collegata ai sensori posti in vari punti da monitorare, che in caso di accesso non autorizzato nel palazzo azionano l’allarme acustico e quello telefonico. L’attività di vigilanza notturna, già attiva per quanto riguarda l’immobile del Comune, mira a rafforzare la sicurezza dell’area. La ditta vincitrice dell’appalto deve, oltre a controllare la zona di notte, anche intervenire in caso di attivazione dell’allarme tramite ispezioni da compiere all’esterno e all’interno del palazzo comunale. Gli addetti alla vigilanza dovranno poi, obbligatoriamente,informare la polizia municipale in caso di azione e dovranno controllare sempre le porte della struttura, verificando che siano effettivamente chiuse.L’azione della ditta esterna che ha ottenuto l’appalto dovrà,dunque,essere portata avanti in sinergia con le forze dell’ordine già operanti sul territorio negli orari notturni.