Vigilanza notturna gratuita anti-sciacallaggio a Mirandola

Il Gazzettino, 5 giugno 2012

Il Gruppo Battistolli di Vicenza, realtà leader nel settore del trasporto valori e dei servizi di vigilanza, dà inizio ad un servizio gratuito di vigilanza notturna a tutela dei beni contenuti nelle abitazioni e nelle strutture danneggiate dal terremoto nella città di Mirandola.
Da ieri sera e per le prossime 15 notti, una pattuglia con una guardia particolare giurata, a bordo di un’autovettura appositamente attrezzata e riconoscibile con i loghi del Gruppo, sorveglierà la zona rossa della cittadina emiliana dalle 22.00 alle 6.00 del mattino successivo, al fine di scongiurare possibili episodi di «sciacallaggio». Le Guardie giurate che si alterneranno in questo servizio straordinario notturno, saranno perennemente in contatto con le autorità di pubblica sicurezza locali, al fine di garantire, in caso di necessità, il fermo di eventuali malintenzionati trovati a operare nella zona interdetta.
«Lo slancio di solidarietà registrato quando abbiamo lanciato l’idea mi ha emozionato – dichiara il presidente Luigi Battistolli – questa iniziativa nasce dal desiderio di mettere a disposizione la nostra professionalità nel campo della sicurezza a tutta la gente che in queste ore patisce la sofferenza di non avere più’una casa e un lavoro. Tra le attività che le guardie saranno chiamate a svolgere, da quanto emerso nel corso di una riunione avuta stamattina a Mirandola con l’Assessore ai Lavori Pubblici e alla Polizia Municipale del Comune, Sauro Prandi, anche un pattugliamento dei numerosi campi nati spontaneamente in alcune zone della città.